Informazioni utili

Indirizzo:
via Paganini 19, Pesaro
Villa San martino
Zona lungo Foglia

Servizi e progetti

Centri diurni per disabili

Centro Socio Educativo Riabilitativo "T41"

CHE COS'È IL CENTRO DIURNO

Il Centro Diurno Socio Educativo Riabilitativo "T41" è un luogo che si prefigge di perseguire la finalità dell' integrazione sociale attraverso lo sviluppo della massima autonomia personale possibile, dell' apprendimento di abilità tecnico operative e del miglioramento delle capacità relazionali e comunicative degli utenti con disabilità.

Esso promuove il massimo utilizzo delle risorse disponibili nel territorio, così da favorire lo scambio tra la struttura, i suoi utenti e la comunità locale, evitando l'emarginazione delle persone e la separatezza della struttura.

Un aspetto fondamentale del servizio è quello dell' "apertura”", che va vista sia quale "apertura del Centro alla Città e al territorio", sia quale disponibilità a "far conoscere il Centro a soggetti esterni".

Questa configurazione determina la massima disponibilità a visite, collaborazione ed incontri con i familiari, Amministratori, Istituzioni Scolastiche, educatori, volontari e con tutti coloro che intendano conoscere ed approfondire l'incontro con questo servizio territoriale.

Il Centro Diurno consente una vita giornaliera secondo ritmi che salvaguardino e favoriscano momenti di incontro singoli e di gruppo fra utenti ed operatori.

Il servizio ha come obiettivo principale la creazione di una struttura che si propone come area intermedia fra la famiglia ed il territorio, con lo scopo di operare per il massimo sviluppo dell'autonomia ed integrazione delle persone con disabilità.

Il servizio si pone quale ulteriore obiettivo quello di attivare modelli organizzativi diversi definiti percorsi misti "Scuola – Centro Diurno", che vadano a vantaggio non solo dei suoi utenti ma anche di giovani alunni con disabilità, impossibilitati a vivere una reale integrazione all'interno del contesto sociale quale quello scolastico offrendo una acquisizione di esperienze in situazione "protetta" rappresentata dal Centro Diurno.

LE ATTIVITA'

Il raggiungimento delle finalità e lo studio degli obiettivi per ogni singolo utente, richiedono un'ampia articolazione di attività:

  • Manuali
  • Occupazionali ergoterapiche
  • Espressive
  • Logico-cognitive
  • Ludico-animative
  • Di riabilitazione e supporto terapeutico
  • Di abilità sociale

Le attività sono finalizzate al raggiungimento di tappe evolutive fondamentali per la crescita e la maturazione della personalità, senza trascurarne il mantenimento.

Esse in particolare riguardano:

  • Sviluppo delle capacità relazionali
  • Sviluppo delle autonomie personali
  • Sviluppo dell'abilità manuale e tecnica
  • Capacità di lavorare in gruppo
  • Organizzazione di spazi e di tempi
  • Trasformazione dei materiali
  • Progettazione e costruzione di oggetti
  • Stimolazione del linguaggio verbale
  • Mantenimento e sviluppo delle abilità acquisite nella scuola dell'obbligo
  • Conoscenza e cura del proprio corpo
  • Conoscenza e rispetto dell'ambiente

I RISULTATI

  • ...conoscere se stessi e scoprire le proprie capacità
  • ...mettere a frutto la creatività
  • ...darsi delle regole e dei tempi di elaborazione
  • ...abituarsi a produrre un lavoro finito
  • ...rispettare delle regole nell'elaborazione di un prodotto
  • ...rispettare gli altri e adeguarsi ai tempi di ciascuno
  • ...lavorare in gruppo per un obiettivo comune
  • ...accrescere il senso di responsabilità
  • ...rispettare gli impegni presi
  • ...cercare di lavorare con il massimo impegno indipendentemente dalle capacità di ciascuno

il centro è in via paganini 19 a Pesaro, è aperto dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 15,30.



Strutture Residenziali per disabili - "CASA T41" - Via Petrarca 18, Pesaro

L'idea di "Casa t41" nasce alcuni anni fa da una richiesta precisa di alcuni familiari che si chiedevano "..dopo di noi…chi ci sarà...chi si occuperà dei nostri figli... ?"

Con questa struttura (per soggetti con disabilità grave e medio-grave privi dell'assistenza dei familiari) abbiamo cercato di dare una risposta a questi bisogni di residenzialità protetta (temporanea modello "sollievo" o definitiva).

La finalità di "CASA T41" è quella di favorire il benessere psico-fisico degli utenti, attraverso progetti educativi individualizzati all'interno di una gestione comunitaria della vita quotidiana improntata sul modello familiare.

La struttura, di oltre 700 mq., può ospitare fino a 18 utenti su due appartamenti di 10 e di 8 posti, con la possibilità di progettare interventi residenziali definitivi, temporanei o di emergenza.

Sono previsti progetti riabilitativi individualizzati che prevedono l'integrazione con:

  • - il Centro Diurno con attività educative, ricreative e socializzanti;
  • - il centro di Terapia Occupazionale con attività terapeutiche;
  • - la Cooperativa Sociale "CAMPO BASE" per la produzione e la vendita di prodotti biologici;
  • - le altre realtà del territorio (parrocchie, associazioni, etc...)

Casa t41 è ubicata in un quartiere semi-centrale di Pesaro, facilmente raggiungibile anche con i mezzi pubblici, per facilitare la fruizione e l'accesso da parte degli utenti ai servizi e alle risorse della città.

Ciò costituisce uno degli elementi essenziali ed indispensabili per evitare l'isolamento dei soggetti in un ambiente isolato e artificiale.

La casa è adiacente ad un parco comunale ed è circondata da ampi spazi verdi comuni, adeguatamente arredati con tavoli, sedie, panche e gazebo.

Questo ci da la possibilità, specialmente nel periodo estivo, di prevedere momenti di relax e specifiche attività che hanno una notevole ricaduta sul piano terapeutico-riabilitativo.

E' operativa 24 ore su 24 per 365 giorni all'anno, con personale educativo sempre presente nella struttura. L'èquipe della struttura è formata da:

un coordinatore psicologo con esperienza, due educatrici laureate in psicologia, due educatrici con diploma universitario in servizio sociale, due educatori professionali.

L'equipe elabora i progetti educativi personalizzati ed attua quotidianamente la programmazione delle attività comuni, ed è punto di riferimento per tutti i problemi fisici, psicologici, educativi e relazionali, che riguardano gli utenti e l'organizzazione della struttura.

Per informazioni:

Dott. Mario Mastriforti 329-8616436
Dott. Daniele Di Luca 347-7433265



Laboratori per lo sviluppo del linguaggio e dell'apprendimento ("la stanza di ippo")

Scarica la brochure informativa (File PDF, 200 Kb)



Assistenza Educativa Privata



Assistenza Scolastica